Inner landscapes

C'è un'ora verso sera - giusto prima che sia sera - in cui va meglio. In quell'ora pare che la natura canti per piacere, non per fame e che tutto abbia da girare per il verso giusto.
-
There is a time at eavening - just before the evening comes - when you feel better, In that hour, Nature seems like singing just for plearure not for hunger and you would bet that everything will turn in the right direction,

Ritorno-a-casa_II_.jpg

Arriva da qualche regione remota, sorvola i campi, spande odori e semi e spore, si ramifica lungo le strade, raggiunge le periferie, passa dai tombini, risale le grondaie, s’incastra nelle crepe, nei muri, tra le rotaie del treno, s’infila sotto le porte, muove le tende, si tuffa nel caffè e viene bevuta, assimilata, sudata sotto le coperte pesanti. Un giorno non è primavera, il giorno dopo sì.  E non lo sai dire chi le ha aperto la porta di casa, se tu o tuo marito o tua madre o il tuo amante o se è entrata aggrappandosi ai peli del cane

It comes from some remote region, it flies over the fields, it spreads smells and seeds and spores, it branches along the roads, it reaches the suburbs, it passes through the manholes, it goes up the gutters, it gets stuck in the cracks, in the walls, between the rails of the train, it slips under the doors, moves the tents, dives into the coffee and then it is drunk, assimilated, sweated under the heavy blankets. One day is not spring, the next day it is. And you can’t tell who opened the door to the new season, if you or your husband or your mother or your lover or if she came in clinging to the dog’s hair.

Foto esposta alla mostra collettanea “Lago Photo Fest Alpago”, luglio 2020- giugno 2021

Sulla soglia_On the doorstep
Sulla soglia_On the doorstep
burano_9
burano_9